ICI/IMU: l’area edificabile rimane tale anche se vincolata

ICI/IMU: l’area edificabile rimane tale anche se vincolata

Un’area edificabile soggetta a vincolo idrogeologico non perde la sua peculiarità. Questo il principio enunciato dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n.18429/2018. I Giudici si sono pronunciati in merito ad avvisi di accertamento Ici notificati ad un contribuente nei quali veniva contestata la passività di alcuni terreni dichiarati agricoli ma per lo strumento urbanistico ricadenti in ambito edificabile. Le sentenze dei primi due gradi di giudizio accoglievano il ricorso proposto dal contribuente il quale aveva evidenziato come questi terreni risultavano gravati da un vincolo di inedificabilità posto dallo stesso Comune in seguito ad eventi calamitosi ovvero di un vincolo idrogeologico.

A ribaltare le due sentenze è intervenuta la Cassazione che ha legittimato il comportamento dell’Ente impositore, affermando che il vincolo non rappresenta un impedimento al mantenimento dell’edificabilità.

L’orientamento consolidato, affermano i Giudici, è quello secondo cui “l’edificabilità di un’area, ai fini dell’applicabilità del criterio di determinazione della base imponibile fondato sul valore venale, deve essere desunta dalla qualificazione ad essa attribuita nel piano regolatore generale adottato dal Comune, indipendentemente dall’approvazione dello stesso da parte della Regione e dall’adozione di strumenti urbanistici attuativi”.

Per la Corte inoltre, il significato specifico di area edificabile non può venir meno a causa di vincoli o destinazioni urbanistiche che condizionino, in concreto, l’edificabilità del suolo in quanto questi limiti incidendo sulle facoltà dominicali, connesse alla possibilità di trasformazione urbanistico-edilizia del suolo, ne presuppongono la vocazione edificatoria. La presenza infine di tali vincoli non sottrae le aree su cui insistono al regime fiscale proprio dei suoli edificabili, ma incide soltanto sulla concreta valutazione del relativo valore venale e, conseguentemente, sulla base imponibile.