Imposta di soggiorno nei comuni non capoluoghi di provincia

Imposta di soggiorno nei comuni non capoluoghi di provincia

È di sicuro interesse la pronuncia del Tar Toscana che con la Sentenza n. 647 del 5 maggio scorso afferma che, ai fini dell’applicazione dell’Imposta di soggiorno nei comuni che non sono capoluogo di provincia, la regione deve adottare apposito elenco che individua i Comuni aventi vocazione turistica, come previsto dall’art. 4 Dlgs n. 23/2011.